Ad ogni fragranza corrisponde una sensazione

I profumi giocano un ruolo veramente molto importante nella nostra vita. Ogni profumo ci ricorda un determinato luogo o un determinato periodo. Nella maggior parte dei casi, associamo i nostri ricordi a particolari odori. E non parliamo solamente di profumi chimici e commerciali, ma anche i profumi che emanano i fiori o, in alcuni casi, anche le spezie (che tra l’altro sono i profumi più buoni). È proprio così! Gli odori e i profumi riescono a farci evadere dalla realtà e influenzano molto quella parte del cervello legata all’umore, alle emozioni e alla memoria.

Vi è mai capitato, infatti, di sentire un particolare odore e sentirvi energici, pronti ad affrontare una nuova giornata e odori che, al contrario, vi hanno portato alla mente un particolare ricordo, che sia di malinconia o di un altro sentimento triste e improvvisamente vi siete sentiti abbattuti?

Il team di Refinery29 si è rivolto agli esperti Isabel Ryan – consulente per lo sviluppo delle fragranze – e ad Amy Galper – fondatrice dell’Istituto dell’Aromaterapia di New York – al fine di scoprire quali sono le fragranze che rendono più felici e quali, invece, fanno rilassare la nostra mente.

1. Mughetto

Fonte: Alex Marino

Il mughetto trasmette una sensazione di protezione. Questo “magico” fiore ci aiuta infatti a risollevare l’umore quando siamo tristi e ci trasmette una sensazione di sicurezza. Le note floreali simili al mughetto possono alleviare lo stress e promuovono il benessere, il che è una cosa decisamente positiva durante quelle faticosissime giornate che sembrano non finire mai.

2.  Vaniglia

Fonte: Alex Marino

Chi è che non ama il dolcissimo odore della vaniglia? C’è un motivo per il quale anche solo un pizzico di vaniglia ci scalda e ci fa sentire nostalgia.

“C’è una dolcezza familiare che ci fa sentire appagati. È una sensazione di nutrimento ed è confortante.” – dice Amy Galper.

3.  Fiore d’ibisco

Fonte: Alex Marino

Quando ci trasferiamo in un luogo che non ha nulla di familiare a quello in cui siamo nati e/o cresciuti, portare con noi una fragranza con questa nota floreale tropicale potrebbe darci quell’atmosfera che desideriamo tanto. Il fiore d’ibisco è famoso grazie alla sua capacità di ravvivare l’umore e trasmette una sensazione di fiducia.

4. Pompelmo

Fonte: Alex Marino

La fragranza di pompelmo è l’ideale in quei periodi in cui l’umore tende ad essere un po’ giù. I profumi agli agrumi donano tanta energia e hanno la capacità di liberare la mente perché riescono a far andare via lo stress.

5. Sandalo

Fonte: Alex Marino

Questa è la fragranza perfetta per chi deve affrontare una serata all’insegna della sensualità. Il sandalo ha una fragranza legnosa con un tocco animalesco, il che significa che è strettamente collegato alla parte più sensuale del cervello. Diciamo pure che è la classica fragranza perfetta per i civettuoli e le civettuole. Perfetta per una serata misteriosa.

6. Bergamotto

Fonte: Alex Marino

Hai saltato il pranzo, hai perso una riunione importante, la metropolitana è in ritardo… non c’è niente da fare! Oggi ti capitano tutte a te! Ma non importa se tutte queste cose ti hanno messo di buon umore perché basterà una fragranza al bergamotto per tirarti su di morale. Questa nota d’agrume è sinonimo di felicità, il tutto in un solo boccettino di profumo. Quindi, quando sei arrabbiato ti basterà contare fino a dieci e spruzzarti qualche goccia di bergamotto!

7. Gelsomino

Fonte: Alex Marino

Può essere difficile (a volte impossibile) sedersi e rilassarsi, e il continuo suonare del tuo cellulare non ti aiuta proprio! Quindi, a questo punto l’unica cosa che ti resta da fare è spegnere il cellulare e… respirare un po’ di fragranza di gelsomino.

“Ha una funzione “sedativa” sul sistema nervoso centrale. Il gelsomino può farti evadere dallo stress e dalla stanchezza urbana.” – dice Amy Galper

Ma nonostante abbia una funzione estremamente rilassante, al gelsomino non manca di certo quella nota sensuale che lo caratterizza; quindi è perfetto per una serata nella quale intimità e relax sono le uniche parole d’ordine.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo!
Redazione

«L’arte di scrivere consiste nel far dimenticare al lettore che ci stiamo servendo di parole» - Henri Bergson