Ecco perché la scatola dei donuts è rosa

donuts
Fonte: Shutterstock

Vediamo i donuts nei film americani da una vita🍩. Ma avete notato che le loro scatole sono sempre rosa? Certo, molti di voi non se lo saranno neanche chiesto ma… molti altri invece sì. In realtà è da un bel po’ di tempo che avevamo notato questo piccolo dettaglio, alla fine non abbiamo resistito e siamo andati su internet per cercare una risposta a questa domanda.

Ovviamente non in tutte le parti del mondo sono rosa! A Los Angeles, per esempio, si trovano anche di altri colori. Secondo quanto riportato da uno studio condotto da Los Angeles Time, c’è una storia molto particolare dietro a questo dettaglio.

I donuts si sono diffusi a Los Angeles intorno agli anni ’70 grazie ai rifugiati cambogiani che gestivano molti negozi. Uno di loro, Ted Ngoy, divenne ricco proprio grazie all’apertura di negozi di donuts in tutta la contea di Los Angeles (e anche nei dintorni), ma poi perse tutta la sua fortuna con il gioco d’azzardo.

Nel fior fior dei suoi anni, lui era un maestro nel taglio dei costi, e la sua abilità in questo lo portò a vendere i donuts nelle scatole rosa che vediamo ancora oggi. Il motivo? Le scatole dei donuts venivano realizzate dalla Westco e, circa 40 anni fa, un proprietario chiese all’azienda se avesse a disposizione delle scatole molto più economiche da poter comprare rispetto a quelle che era solita vendere.

Per accontentarlo, l’azienda cominciò a produrre scatole con avanzi di cartone rosa delle stesse dimensioni di quelle che vediamo ancora oggi.

Ma chi era questo “proprietario” che chiese alla Westco di realizzare scatole più economiche? In realtà l’azienda non ricordava chi per primo avesse fatto questa richiesta, ma Ted pensò di essere stato lui o il suo socio in affari Ning Yen:

“Noi produttori di ciambelle cerchiamo di risparmiare denaro. Perché comprare le scatole bianche, che sono quelle più costose? Bisogna risparmiare pochi centesimi per fare un sacco di soldi.”

Il figlio di Ning aveva riferito che il padre volesse scatole rosse, in quanto questo colore era considerato un portafortuna per i rifugiati, ma alla fine ha vinto il risparmio e… il rosa!

Al giorno d’oggi, le aziende cercano di rendere le scatole dei donuts un po’ più originali, ma su una cosa non si discute! La scatola rosa rimarrà per sempre iconica nel mondo delle ciambelline più famose d’America!

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo!
Redazione

«L’arte di scrivere consiste nel far dimenticare al lettore che ci stiamo servendo di parole» - Henri Bergson