Rossetto e donne mature: 5 consigli utili per evitare l’effetto invecchiamento delle labbra!

come applicare il rossetto sulle donne mature
Fonte: Web

Chi è amante del make-up non rinuncia neanche per sogno al rossetto. Una passata può fare miracoli: le labbra sono esteticamente più belle e il viso diventa immediatamente più chic e raffinato in pochissimi secondi.💄

Tricia Cusden – beauty vlogger e fondatrice di Look Fabulous Forever – ha spiegato che il rossetto è particolarmente importante per le donne mature grazie alla sua capacità di aggiungere colore alle labbra pallide e di restituire definizione alla bocca.

“Se le vostre labbra sono diventate fine potete farle apparire più paffute con un’applicazione accurata” – ha rivelato

Tuttavia, se applicato in modo errato, il rossetto può provocare un effetto invecchiato non proprio piacevole anziché dare un effetto più giovanile alla persona che lo indossa. Proprio per questo motivo, Good Housekeeping ha chiesto a Tricia di dare qualche consiglio alle donne più mature. 

Siete pronte? Armatevi di rossetto e seguite insieme a noi i consigli di Tricia! Cominciamo con il primo:

1. Mai applicare il rossetto sulle labbra secche e squamose

Le labbra secche non hanno mai un bell’aspetto, ma al di là della pelle secca, le donne di mezza età rischiano di far andare il rossetto nelle pieghette intorno alla bocca, provocando un effetto invecchiato maggiore. Tricia consiglia di utilizzare un esfoliante molto delicato per lucidare leggermente le labbra (ma anche i bordi esterni), rimuovendo la pelle morta.

Inoltre, non dimenticate mai di proteggere le labbra dal sole, in commercio ci sono tantissimi balsami

2. Usate sempre il primer 

Secondo Tricia, i primer labbra impediscono al rossetto di andare nelle pieghe e di colare dappertutto. Le bocche più mature possono sembrare “sfocate” quando indossano il rossetto perché il prodotto migra oltre il margine della linea.

3. Non applicate il rossetto direttamente dall’applicatore

Quando si invecchia, l’applicazione del rossetto è tutta una questione di precisione e linee nitide, motivo per cui è necessario utilizzare gli strumenti giusti.

“Iniziate usando un liner per labbra per creare una linea definita attorno al bordo delle labbra, poi riempite con il colore” – consiglia Tricia

Secondo l’esperta, la cosa migliore da fare è utilizzare un pennello per ottenere maggiore precisione, oltre che ad avere l’opportunità di scegliere il colore in maniera graduale.

4. Bordi scuri e labbra chiare? Neanche per sogno!

Una linea netta intorno al bordo esterno delle labbra e il colore che scompare al centro è spesso associato alle tendenze della moda appartenente a un’epoca passata, quindi evitate questo effetto.

“Per fare in modo che il colore duri più a lungo, applicate il rossetto con un pennello e poi asciugatelo con un fazzoletto di carta. In questa maniera il rossetto rimarrà “attaccato” alle labbra. Fatelo una seconda volta e, se volete che duri ancora più a lungo, fatelo anche una terza volta” – afferma Tricia

5. Non utilizzate colori troppo nude

I colori nude vanno di moda, ma se siete troppo pallide non è sicuramente il colore che fa per voi: rischiate di perdere la linea naturale delle labbra, che è una caratteristica chiave per labbra dall’aspetto più giovane.

La cosa migliore da fare è optare per toni simili alla parte più scura delle labbra, o meglio ancora, utilizzare rossetti vivaci. Chi l’ha detto che sono solo per le ventenni?

“Adoro il colore delle labbra fuchsia sotto il sole estivo, e per le feste invernali cerco sempre un rosso brillante, che è meraviglioso per rallegrare un abito nero.” – conclude Tricia

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo!
Redazione

«L’arte di scrivere consiste nel far dimenticare al lettore che ci stiamo servendo di parole» - Henri Bergson