Quando una relazione finisce bisogna eliminare i propri ex dai social network?

eliminare gli ex dai social network
Fonte: Web

Dopo aver concluso una relazione dobbiamo prendere delle decisioni che ci aiutino a superare il dolore. Ma dovremmo cancellare i nostri ex dai social network?

Un articolo pubblicato su HuffPost Australia ne ha parlato e la conclusione è che una separazione completa e definita è sicuramente la più raccomandata. Vediamo perché.

È molto probabile che chiunque abbia frequentato una persona dal 2004 in poi abbia condiviso la maggior parte dei momenti vissuti insieme sui vari social network. Se da un lato quest’ultimi siano un fattore positivo – vista la possibilità di connetterci con le persone che amiamo in qualsiasi momento – dall’altro lato, però, la connessione costante ha i suoi pericoli, specialmente quando la relazione con i nostri partner giunge al termine.

Facciamo un classico esempio: iniziamo a frequentare qualcuno, conosciamo i suoi amici e ci andiamo molto d’accordo, ovviamente li aggiungiamo su Facebook. Da qui è un crescendo di amicizie e, alla fine, tutti conoscono tutti. Facciamo molte foto con loro, usciamo a cena fuori insieme e gli amici del nostro partner iniziano a piacerci.

Leggi anche: Perché dopo una delusione d’amore le donne non si fidano più degli uomini?

Va tutto bene… o almeno così sembra. In un terribile giorno, decidiamo (o, cosa peggiore, decidono lui o lei) che la relazione deve finire. Ci sentiamo devastati o, se abbiamo deciso noi di chiudere, è probabile che ci vengano dei dubbi sulla nostra decisione.

Qual è il dilemma allora? Abbiamo ancora i nostri ex su Facebook… e i suoi amici. Dunque che dobbiamo fare? Li lasciamo, togliamo solo il nostro ex oppure li eliminiamo tutti? E da qui partono una serie di domande:

  • «Se li cancellassi sarebbe una cosa grave?»
  • «Se li cancellassi sembrerebbe che m’importi troppo del mio o della mia ex?»
  • «Li lascio e faccio finta di niente?»

Tuttavia, l’unica domanda valida che dovremmo porci è la seguente:

«Qual è la cosa migliore da fare per la mia salute emotiva e che mi aiuterà ad andare avanti?»

Se siete persone curiose o persone che si annoiano facilmente, finirete inevitabilmente per curiosare tra i vari social network dei vostri ex solo per vedere le foto con i loro amici e, soprattutto, dove vanno. E lì sono dolori!

Nonostante la consapevolezza che i nostri ex vadano avanti con le loro vite – com’è giusto che sia – diventa molto più difficile quando l’evidenza ci si presenta davanti agli occhi e, invece di essere inconsciamente felici e andare avanti per la nostra strada, vedendo quelle foto facciamo dei passi indietro.

La maggior parte delle volte decidiamo di pubblicare, in tutta risposta, una tipologia di foto che se potessero parlare direbbero: «Guarda quanto sono bella – o bello – e guarda quello che hai perso». Inutile dire quanto sia inutile vantarsi su Facebook con la speranza che lui o lei ci noti e faccia un passo indietro. Fare foto sexy dà solo false speranze.

Una rottura può essere davvero frustrante e, quando arriva, la maggior parte di noi trascorre le proprie giornate analizzando i «mi piace» o i vari commenti alle foto. Tuttavia, nel caso in cui la separazione fosse una decisione reciproca perché non c’era alcun tipo di coinvolgimento emotivo da entrambe le parti, mantenere i propri ex su Facebook potrebbe non essere un problema, diciamo che sarebbe solamente un tantino scomodo.

E per quanto riguarda gli amici, che si fa?

Il fatto che il problema non sia direttamente con loro è ovvio, ma nella maggior parte dei casi saranno sempre fedeli ai nostri ex, dal momento che, per quanto possano essere anche nostri amici, sono comunque i loro fedeli compagni. Ovviamente c’è il grosso rischio che pubblichino foto insieme ai nostri ex, il che è un qualcosa che vogliamo evitare, decisamente.

È ovvio che, se avete deciso di eliminarli, quest’ultimi possano offendersi, ma in quel caso potreste spiegargli che li state eliminando come «amici virtuali» e non come «amici reali» per il semplice fatto che avete bisogno di andare avanti e, l’unica maniera per farlo, è distaccarvi completamente dai vostri ex. Insomma, dovrebbero essere in grado di capire che non è la cosa più facile del mondo svegliarsi la mattina con il cuore spezzato e vedere le foto del proprio ex – o della propria ex – in discoteca la sera prima.

Un’altra cosa da considerare è che, il fatto di eliminare ex e compagnia bella da una piattaforma di social media, non significa che debba essere obbligatoriamente una decisione irremovibile. Possiamo sempre aggiungerli quando saremo sicuri di aver superato la rottura al 100%, ma a quel punto dovremo valutare la possibilità che non ci accettino più.

Il punto fondamentale è uno: dobbiamo essere sinceri con noi stessi! Non dobbiamo illuderci che vedere le attività dei nostri ex ci sia indifferente quando, in realtà, non lo è. È come aprire una ferita ogni due giorni e aspettare che guarisca. I mesi possono trasformarsi in anni e potremmo rischiare di non superare la rottura.

In conclusione, una separazione completa è ciò di cui abbiamo veramente bisogno per lasciarci una relazione alle spalle e per pensare al nostro futuro!

Ti è piaciuto il nostro articolo? Condividilo!
Redazione

«L’arte di scrivere consiste nel far dimenticare al lettore che ci stiamo servendo di parole» - Henri Bergson